Condizioni Generali di Contratto (CGC)

Condizioni Generali di Contratto (CGC)

per i contratti di compravendita che vengono conclusi tramite l'Online-Shop tra


Gigaset Communications GmbH con sede in Frankenstr. 2, 46395 Bocholt, di seguito denominata "Venditore",


e


il Cliente menzionato nel § 1 del contratto, di seguito denominato "Cliente".

§ 1 Campo di applicazione, definizioni

(1) Ai rapporti tra il Venditore e il Cliente si applicano esclusivamente le Condizioni Generali di Contratto di seguito riportate nella versione vigente alla data dell'ordine. Non verranno riconosciute condizioni divergenti dell'ordinante, salvo che la loro validità non sia stata espressamente approvata dal Venditore per iscritto.

(2) Il Cliente è qualificabile come consumatore se conclude un negozio giuridico per scopi che non possono essere attribuiti prevalentemente né alla sua attività commerciale né alla sua attività professionale autonoma. Al contrario, un imprenditore è una qualunque persona fisica o giuridica o società di persone avente capacità giuridica che all'atto della conclusione del contratto agisce nell'esercizio della sua attività professionale commerciale o autonoma.

(3) Sono considerati "Giorni lavorativi" ai sensi delle presenti CGC i giorni di calendario lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì. I giorni di calendario sabato e domenica e le festività ufficiali italiane e tedesche non sono giorni lavorativi.

§ 2 Conclusione del contratto

(1) La presentazione e la pubblicizzazione degli articoli nell'Online-Shop del Venditore non rappresentano alcuna offerta giuridicamente vincolante per la conclusione di un contratto di compravendita, bensì un catalogo online senza impegno.

(2) Il Cliente può selezionare i prodotti dal catalogo online del Venditore e inserirli in un carrello tramite il pulsante "Aggiungi al carrello". Tramite il pulsante "Procedi con l'ordine e l'elaborazione del pagamento" il Cliente inoltra un ordine vincolante delle merci che si trovano nel carrello. L'ordine del Cliente costituisce una richiesta vincolante da parte del Cliente al Venditore di acquistare i prodotti presenti nel carrello. Il Cliente può prendere visione e modificare i dati sia nel menu sia nel proprio conto PayPal, immediatamente prima dell'invio dell'ordine. L'ordine dei prodotti presenti nel carrello può essere tuttavia inoltrato e trasmesso solo se il Cliente accetta le presenti Condizioni Generali di Contratto tramite l'inserimento di un segno di spunta accanto ai campi "Ho letto e approvo espressamente le Condizioni Generali di Contratto e l'Informativa sulla protezione dei dati personali"; e "Ho letto le istruzioni sul recesso", in modo tale che esse diventino parte integrante dell'ordine inoltrato in maniera vincolante. La data di conclusione del contratto con il fornitore dipende dal tipo di pagamento scelto dal Cliente.

(3) Subito dopo l'invio dell'ordine tramite la selezione del pulsante "Procedi con l'ordine e l'elaborazione del pagamento" il Cliente viene reindirizzato al sito Internet del fornitore dei servizi di pagamento dallo stesso selezionato per le modalità di pagamento "carta di credito", "PayPal" e "bonifico istantaneo". Una volta conclusa la procedura di pagamento sullo schermo viene visualizzata una conferma di ricezione automatica. Se si effettua il pagamento tramite PayPal Express, è possibile accedere direttamente al conto PayPal del Cliente. Se il Cliente preme il pulsante PayPal Express "Checkout con PayPal Express" alla voce di menu "Carrello", verrà immediatamente reindirizzato al suo conto PayPal. Il Cliente deve solo effettuare l'accesso e confermare l'acquisto. Il Cliente non deve inserire i dati personali, poiché questi vengono acquisiti direttamente dal conto PayPal. In questa fase, è possibile modificare l'indirizzo di consegna. Il nuovo indirizzo di consegna viene quindi direttamente memorizzato nel conto PayPal per l'acquisto successivo. Dopo che il Cliente ha confermato l'acquisto premendo il pulsante "Avanti", viene reindirizzato alla pagina finale dell'acquisto nell'Online-Shop. Qui il Cliente può quindi selezionare il tipo di spedizione. Dopo l'invio dell'ordine, premendo il pulsante "Ordine con obbligo di pagamento", sullo schermo viene visualizzata una conferma automatica di ricezione. In caso di pagamento anticipato, subito dopo l'invio dell'ordine viene visualizzata una conferma automatica di ricezione, in cui il Cliente riceve una richiesta di pagamento e le informazioni bancarie necessarie per il bonifico. Le conferme di ricezione automatiche hanno solo l'obiettivo di informare il Cliente che il suo ordine è stato ricevuto dal Venditore e non rappresentano ancora alcuna accettazione del contratto. Il contratto viene concluso soltanto con la presentazione della dichiarazione di accettazione da parte del Venditore, che viene inviata al più tardi entro due giorni lavorativi con un'e-mail separata come "Conferma d'ordine" per l'ordine del Cliente. Non appena ha luogo la ricezione del pagamento con riferimento alla merce ordinata da parte del Venditore ovvero del relativo fornitore dei servizi di pagamento e la merce ordinata lascia il magazzino merci, il Cliente riceve un'e-mail in cui viene ribadita la conclusione del contratto e riportato il contenuto del medesimo e nella quale vengono inoltre confermati il pagamento e la spedizione della merce ordinata ("Conferma del contratto, del pagamento e della spedizione").

§ 3 Fornitura, disponibilità delle merci

(1) Qualora il prodotto presentato nell'Online-Shop non sia temporaneamente disponibile, tale circostanza viene segnalata tramite la dicitura "Fuori magazzino". Inoltre, il pulsante "Aggiungi al carrello" non viene visualizzato accanto al prodotto interessato e, di conseguenza, non può essere selezionato. In tal caso non è possibile concludere un contratto.

(2) Il Venditore è autorizzato a effettuare consegne parziali nella misura in cui ciò sia ragionevole per il Cliente.

(3) La consegna dei prodotti verrà effettuata presso l'indirizzo postale indicato dal Cliente. Tuttavia, questo indirizzo deve trovarsi in un paese che può essere selezionato dalla versione nazionale dell'Online-Shop. Non è consentita la consegna a una casella postale o un centro di smistamento.

(4) Il Cliente può scegliere tra diverse opzioni di spedizione: (a) Consegna standard con corriere UPS; (b) Consegna standard con corriere GLS; (c) Consegna espressa con corriere UPS. La consegna standard dei prodotti in Germania viene effettuata tra i 2 (due) e i 3 (tre) giorni lavorativi, mentre quella al di fuori della Germania richiede dai 3 ai 6 giorni lavorativi. La spedizione espressa dei prodotti avviene di norma entro 24 ore. Il termine di consegna per la spedizione standard inizia al momento del pagamento anticipato, tre giorni lavorativi dopo l'emissione dell'ordine di pagamento all'istituto di credito che effettua il pagamento. Per tutti gli altri metodi di pagamento, il termine di consegna standard inizia a decorrere dal momento in cui l'ordine di pagamento è stato inviato all'istituto di credito o al fornitore di servizi di pagamento. Il termine per la consegna espressa decorre dal giorno dell'ordine di pagamentoall'istituto di credito che effettua il pagamento o al fornitore di servizi di pagamento entro le ore 16 CET.

§ 4 Patto di riservato dominio

(1) Fino al completo pagamento le merci consegnate rimangono di proprietà del Venditore.

(2) Fino al completo pagamento del prezzo di acquisto il Cliente si impegna a non disporre della merce né tramite la vendita, la costituzione in pegno, la locazione, il noleggio, la lavorazione, la trasformazione, il trasferimento a titolo di garanzia né in alcun altro modo.

 

§ 5 Prezzi e spese di spedizione

(1) Tutti i prezzi indicati sul sito Web del Venditore si intendono comprensivi dell'imposta di legge sul valore aggiunto all'aliquota vigente.

(2) I costi per la spedizione dei prodotti sono a carico del Cliente e dipendono dal fornitore dei servizi di spedizione da questi selezionato nonché dal tipo di spedizione. Per ordini di valore superiore a 25 euro, la consegna sarà senza spese di spedizione all'interno della Germania. Per i dettagli sui fornitori di servizi, sui tipi e sui costi di spedizione, visitare il sito: https://www.gigaset.com/it_it/delivery


Se il fornitore offre la consegna gratuita, si assume i costi di consegna, se il Cliente seleziona questa opzione. Il Venditore non è obbligato a offrire una consegna gratuita.

(3) La spedizione della merce viene effettuata tramite spedizione di un pacco per mezzo del fornitore dei servizi di spedizione selezionato dal Cliente e nella modalità da questi selezionata. Il rischio della spedizione è assunto dal Venditore se il Cliente è un Consumatore. Se il Cliente è un Professionista, il rischio della spedizione è assunto da quest'ultimo.

§ 6 Modalità di pagamento

(1) Il Cliente può effettuare il pagamento esclusivamente tramite le modalità di pagamento offerte nell'Online-Shop del Venditore. Le modalità di pagamento disponibili sono indicate e possono essere selezionate dal Cliente nell'Online-Shop, nel piè di pagina e nel processo di ordine alla voce di menu "Effettua il pagamento". Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare singole modalità di pagamento ovvero di offrire solo alcune modalità di pagamento.

(2) Il pagamento del prezzo di acquisto è dovuto contestualmente alla conclusione del contratto. In caso di pagamento tramite bonifico istantaneo, carta di credito o PayPal, l'addebito sul conto del Cliente avviene subito dopo la conclusione del contratto. Il Cliente cade in mora senza necessità di un sollecito se il pagamento non viene ricevuto dal Venditore al più tardi 14 giorni dopo la data di decorrenza. In tal caso, il Cliente è tenuto a pagare al Venditore interessi di mora per l'ammontare degli interessi di mora previsti dalla legge. Attualmente questi ammontano a 5 punti percentuali di maggiorazione rispetto al tasso di interesse di base e 9 punti percentuali di maggiorazione rispetto al tasso di interesse di base se il Cliente è un Professionista.

(3) L'obbligo del Cliente al pagamento degli interessi di mora non esclude la rivendicazione da parte del Venditore di ulteriori danni dovuti al ritardo.

(4) Il Venditore metterà a disposizione del Cliente una fattura elettronica e la allegherà all'e-mail avente l'oggetto "Conferma del contratto, del pagamento e della spedizione". Una fattura elettronica è una fattura emessa e ricevuta in un formato elettronico. Il Cliente esprime il suo consenso alla trasmissione della fattura elettronica. 

§ 7 Garanzia legale

Il Venditore risponde dei vizi della cosa o dell'evizione in relazione alle merci consegnate ai sensi delle disposizioni di leggi vigenti in materia. Il termine per le rivendicazioni di legge in relazione ai vizi o difetti è pari a due anni per i Consumatori e a 12 mesi per i Professionisti. Esso decorre dalla data in cui il Cliente o un terzo designato dal Cliente, diverso dal vettore, acquisisce il possesso fisico della merce. "Le informazioni sulle garanzie supplementari applicabili e le relative condizioni sono disponibili sul sito https://www.gigaset.com/de_de/garantie. I diritti di garanzia legali del Cliente non sono limitati da eventuali garanzie.

I clienti possono ricevere un aiuto rapido nelle istruzioni per l'uso dei nostri prodotti e nelle pagine di assistenza del portale Gigaset online https://service.gigaset.com/it/support/home.

 

 

§ 8 Diritti sul software

(1) In relazione al prodotto software acquistato dal Cliente sui dispositivi o sulle unità di sistema compatibili con lo stesso, tramite la conclusione del contratto di compravendita il Cliente riceve il diritto non esclusivo ad utilizzare il software ai fini della messa in funzione e durante il funzionamento del prodotto acquistato ("Licenza"). Il Cliente non è autorizzato a riprodurre, pubblicare, diffondere, distribuire, dare in locazione, modificare, tradurre o elaborare in altro modo i prodotti software. In particolare, non è consentito l'utilizzo per finalità commerciali. Le attività di reverse engineering, disassemblaggio e decompilazione del software non possono essere effettuate personalmente né ordinate a terzi. Il Venditore si riserva tutti i diritti di marchio e i diritti d'autore.

(2) I prodotti acquistati dal Venditore possono contenere software open source. Se necessario, il Cliente potrebbe ricevere ulteriori informazioni al riguardo insieme al prodotto. I diritti che spettano al Cliente sulla base delle condizioni di licenza del rispettivo software open source rimangono invariati. 

§ 9 Responsabilità

(1) Si escludono diritti del Cliente in relazione al risarcimento dei danni. Fanno eccezione i diritti del Cliente al risarcimento dei danni derivanti da morte o danno alla persona o derivanti dalla violazione di obblighi contrattuali essenziali, il cui adempimento consente l'esecuzione regolare del contratto e nel cui rispetto il Cliente deve regolarmente confidare (obblighi cardinali), nonché la responsabilità per altri danni derivanti dalla violazione dolosa o per colpa grave di un obbligo da parte del Venditore, dei suoi rappresentanti o ausiliari.

(2) Nel caso della violazione di obblighi contrattuali essenziali (obblighi cardinali), il Venditore risponde solo del danno tipico contrattuale e prevedibile, se questo non è stato causato dolosamente, salvo che si tratti di diritti del Cliente al risarcimento dei danni derivanti da morte o danno alla persona.

(3) Le limitazioni di cui ai cpv. 1 e 2 si applicano anche a favore dei rappresentanti o degli agenti legali del Venditore, se vengono rivendicati diritti direttamente nei loro confronti.

(4) Le prescrizioni di legge sulla responsabilità per danno da prodotti difettosi rimangono invariate.

§ 10 Diritto di recesso legale

Per gli ordini di un Cliente Consumatore, vale il seguente diritto di recesso.


Istruzioni sul recesso

 

Diritto di recesso

Il Cliente ha il diritto di recedere dal presente contratto, senza addurre motivazioni al riguardo, entro 14 (quattordici) giorni.

Il periodo di recesso suddetto scade dopo 14 (quattordici) giorni dalla data in cui il Cliente o un terzo designato dal Cliente, diverso dal vettore, acquisisce il possesso fisico della merce.

Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente è tenuto/a a informarci (utilizzando i seguenti recapiti: Gigaset Communications GmbH, Frankenstr. 2, 46395 Bocholt, Germany, telefono: +49 (0)2871 / 912912, fax: +49 (0)2871-913009, e-mail: impressum@gigaset.com) della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite un'esplicita dichiarazione (ad esempio, una lettera inviata tramite spedizione postale, fax o posta elettronica). A tal fine può utilizzare il modello di modulo di recesso allegato, il quale tuttavia non è obbligatorio.

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente inviare la notifica relativa all'esercizio del diritto di recesso prima della sua scadenza.

Effetti del recesso

Se il Cliente recede dal presente contratto, gli saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a favore del Venditore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso da quello meno costoso di consegna standard offerto dal Venditore), senza indebito ritardo e, al più tardi, entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui il Venditore è stato informato della decisione del Cliente di recedere dal presente contratto. Detti rimborsi saranno effettuati dal Venditore utilizzando lo stesso metodo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo che questo non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.

Il rimborso potrà essere sospeso fino alla ricezione della merce da parte del Venditore o fino a quando il Cliente non avrà fornito la prova dell'avvenuta spedizione delle merci, se tale data è anteriore.

Il Cliente è pregato di rispedire le merci o di consegnarle al Venditore senza indebiti ritardi e, in ogni caso, entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine si considera rispettato se il Cliente spedisce le merci prima della scadenza del termine di 14 (quattordici) giorni.

I costi diretti della restituzione delle merci, in linea di principio, saranno a carico del Cliente. Utilizzando la nostra etichetta di restituzione all'interno della voce di menu "I miei ordini" all'interno del proprio account utente Gigaset, non sono previsti costi di restituzione diretti.

Il Cliente dovrà rispondere di un'eventuale diminuzione di valore delle merci solo se tale diminuzione di valore sarà riconducibile a una manipolazione delle merci diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento delle merci.

Motivi di esclusione e di decadenza

Il diritto di recesso non si applica ai contratti per la fornitura di merci non prefabbricate e la cui produzione è determinante per la scelta o la determinazione individuale da parte dell'utente o che sono chiaramente adattate alle sue esigenze personali (ad esempio, personalizzazione mediante incisione o stampa).

   

Modello di modulo di recesso

(Il Cliente è tenuto a compilare e restituire al Venditore il presente modulo se desidera recedere dal contratto.)

  - A


Gigaset Communications GmbH


Frankenstr. 2


46395 Bocholt


 


Fax: +49 (0)2871-913009


E-mail: impressum@gigaset.com

- Con il presente io/noi sottoscritto/a/i notifico/chiamo (*) il recesso dal contratto da me/noi (*) stipulato per l'acquisto delle seguenti merci (*)/la prestazione del seguente servizio (*)


 


- Ordinato il (*)/ ricevuto il (*)


 


- Nome del/dei Consumatore/i


 


- Indirizzo del/dei Consumatore/i


 


- Firma del/dei Consumatore/i (solo in caso di notifica su supporto cartaceo)


 


- Data


 


______________________________


(*) Cancellare la dicitura non applicabile.


 

§ 11 Diritto di ritenzione in caso di recesso dal contratto

In caso di recesso dal contratto da parte del consumatore, al Venditore spetta un diritto di ritenzione fino alla data alla quale ottiene la restituzione della merce da parte del consumatore oppure il consumatore produce la prova dell'avvenuta spedizione della merce, salvo che Il Venditore si sia offerto di ritirare la merce.

§ 12 Risoluzione delle controversie

Ulteriori informazioni sugli acquisti online si evincono dall'art. 14 par. 1 del regolamento ODR (Online Dispute Regulation). La Commissione europea ha creato una piattaforma Internet per la risoluzione delle controversie online ("Piattaforma ODR"), raggiungibile tramite il link http://ec.europa.eu/odr. Se il Cliente è un consumatore residente all'interno dell'Unione europea, questa Piattaforma ODR può essere utilizzata per la risoluzione extragiudiziale delle controversie sugli obblighi contrattuali derivanti da contratti di vendita online o contratti di prestazione di servizi online. Ribadiamo inoltre che il Cliente non è predisposto né obbligato a intraprendere una procedura di risoluzione delle controversie dinanzi a un organo di conciliazione delle controversie dei consumatori.

I§ 13 Disposizioni finali

(1) Ai contratti stipulati tra il Venditore e il Cliente si applica il diritto della Repubblica Federale di Germania con espressa esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci. I consumatori residenti all'estero, indipendentemente dalla scelta del diritto, possono sempre appellarsi alla legge obbligatoria del paese nel quale risiedono abitualmente.

(2) Se il consumatore è un commerciante l foro competente è quello di Düsseldorf (DE).

***


06/2020