DECT - Tutte le informazioni in sintesi

Cos'è il DECT?

Il termine DECT può facilmente portare a confusione e non tutti possono immediatamente dare un senso a questo termine. Ma probabilmente avete già tenuto in mano un dispositivo DECT senza saperlo.

Nel nostro articolo spieghiamo semplicemente cos'è il DECT e come funziona.

Come leader del mercato dei telefoni cordless in Europa, Gigaset ti offre naturalmente anche un'ulteriore conoscenza dettagliata che ti farà diventare un esperto.

Cos'è il DECT?

DECT è l'abbreviazione di Digital Enhanced Cordless Telecommunications ed è uno standard radio che è usato particolarmente nei telefoni fissi. Con l'introduzione dello standard radio, la comunicazione senza fili ha guadagnato un grande vantaggio.

In parole povere:

DECT è per la telefonia fissa quello che la WLAN è per internet.

Vantaggi di DECT

  • Alta portata (interno fino a 40m, esterno fino a 300m)
  • Alta sicurezza delle intercettazioni
  • Molto risparmio energetico
  • Gamma di frequenza propria, indipendente dalla WLAN
  • Migliore qualità del suono rispetto agli standard precedenti
  • Uso versatile
  • Possibile l'uso simultaneo di più portatili
  • Chiamate interne gratuite
  • I portatili possono essere utilizzati su diverse stazioni base
  • Uso indipendente dal produttore dei portatili sulle stazioni di base
  • Cambio automatico della stazione base (handover)

Come funziona DECT?

Come funziona DECT?

Ora che sai cos'è DECT e quali vantaggi porta, passiamo a come funziona questa tecnologia:

Un sistema DECT contiene sempre due componenti che comunicano costantemente tra loro. I due componenti sono una stazione base, chiamata anche parte fissa, e almeno un portatile, o parte portatile.

La stazione di base forma il ponte tra il telefono e la connessione Internet e i portatili. Questa può essere sotto forma di una semplice stazione base DECT con o senza segreteria telefonica o un router DSL con funzione DECT.

È anche possibile collegare più stazioni base a una rete. Questo viene spesso utilizzato per la trasmissione telefonica in presenza di un apparecchio di grandi dimensioni. Ein reibungsloser Übergang wird hier durch Ein- und Mehrzellensysteme ermöglicht.

Il portatile è la controparte della stazione base. Il portatile è di solito senza fili e si collega alla stazione di base. Tuttavia, questa parte mobile può essere anche sotto forma di auricolare, telefono cellulare o sensore di casa intelligente.

Come funziona un sistema DECT

La stazione base invia continuamente un "segnale beacon". Questo può essere ricevuto da un portatile nelle vicinanze. Il segnale fornisce al portatile le informazioni necessarie per permettergli di connettersi e inviare dati tramite questa stazione base.

Se la stazione di base e il portatile sono sincronizzati, è possibile telefonare con questa soluzione cordless. Durante una telefonata, il canale beacon con la migliore connessione sarà bloccato per gli altri portatili.

Quando i dati vengono trasmessi dal portatile alla stazione base, ci sarà un ritardo medio di 10 ms, che, in pratica, è significativamente migliore rispetto alla trasmissione via WiFi o via Bluetooth.

Quando la telefonia DECT è nata, era possibile comunicare solo tra dispositivi (telefono e stazione base) di un solo produttore. Tutto questo è cambiato nel 1994 con l'introduzione del Generic Access Profile (GAP).

Cos'è il GAP (Generic Access Profile) o un telefono GAP?

Ogni apparecchio DECT attualmente disponibile deve, allo stesso tempo, essere GAP-ready. Si tratta di uno standard che permette ai dispositivi DECT di diversi produttori di comunicare tra loro.

Cosa significa in pratica?

GAP permette, ad esempio, ad un portatile Gigaset di funzionare senza problemi con una stazione base DECT FRITZ!Box. Ciò significa che i dispositivi possono essere adattati esattamente alle esigenze dell'utente.

Va notato, tuttavia, che lo standard GAP copre solo le funzioni telefoniche di base. Può quindi succedere che un portatile di un altro produttore non sia in grado di svolgere tutte le funzioni descritte.

Quanto è sicuro il DECT?

Nessuno vuole che altre persone ascoltino le sue conversazioni private. Nel 2009, un gruppo di ingegneri dell'Università Tecnica di Darmstadt ha pubblicato informazioni su come le chiamate DECT possono essere intercettate.

Questo ha portato i produttori a rilasciare aggiornamenti di sicurezza molto seri. Le misure di sicurezza prevedevano che ogni portatile si collegasse alla stazione base con una chiave segreta, ma non erano più sufficienti.

La crittografia standard per i dispositivi DECT è a 64 bit. Alcuni produttori utilizzano anche tassi di crittografia più elevati.

È importante sapere che quando si usa un ripetitore DECT, la crittografia non sarà più in atto poiché si tratta in senso stretto di una connessione da portatile a portatile.

Vari gruppi stanno continuando a cercare di migliorare la sicurezza intorno ai segnali wireless DECT e a correggere le potenziali vulnerabilità di sicurezza.

Radiazioni da DECT

Come i router WiFi, le microonde, i baby monitor o i telefoni cellulari, anche DECT come standard wireless emette una certa quantità di radiazioni.

È necessario sapere in anticipo che con un sistema DECT, il portatile invia un segnale solo durante una chiamata attiva. Nel frattempo, la stazione base può anche inviare un segnale quando è in modalità sleep per registrare un portatile.

Tuttavia, il segnale wireless di un sistema DECT non può essere paragonato a quello delle tecnologie mobili.

Sistema GSM900 GSM1800 DECT
Frequenza 900 MHz 1800 MHz 1900 MHz
Slot temporali 8 8 24
Uscita di picco 2000 mW 1000 mW 250 mW
Potenza media 250 mW 125 mW 10 mW
Limite legale 4,65 W/m² 9,0 W/m² 9,5 W/m²
Fonte: Bundesnetzagentur


Il tasso di assorbimento specifico (SAR) indica quanto è forte la potenza di radiazione di un dispositivo. A questo proposito, il carico massimo di 2 W/kg non deve essere superato. In media, gli apparecchi DECT con 0,05-0,1 W/kg rimangono ben al di sotto di questo valore.

Tuttavia, ci sono modi per ridurre ulteriormente questo valore.

Questa è probabilmente la modalità più conosciuta per i telefoni a basse radiazioni:

ECO DECT e ECO Plus

ECO DECT è una tecnologia ecologica che riduce il consumo di energia e fornisce una riduzione variabile della potenza di trasmissione. Con questa modalità, il consumo di energia si riduce del 60% e le radiazioni fino all'80% rispetto ai telefoni senza ECO DECT.

L'esposizione alle radiazioni con ECO DECT scende ulteriormente sotto i 0,1 W/kg dei dispositivi DECT standard ed è quindi quasi zero.

Un piccolo inconveniente di ECO DECT è che i benefici completi si manifestano solo quando viene collegato un portatile, che deve essere posizionato sulla stazione base.

Questo è il motivo per cui è stato introdotto ECO Plus.

La potenza di trasmissione viene ridotta del 100% in modalità standby, anche se sono registrati più portatili.

Ulteriori informazioni su ECO DECT e ECO Plus sono disponibili sulla nostra pagina informativa.

Gamma

Facciamo spesso telefonate in movimento. È qui che un telefono DECT è ovviamente limitato. E questi limiti sono 50 metri all'interno e 300 metri all'esterno.

La portata dipende dalla presenza di materiali come cemento, acciaio o alberi tra la stazione base e il ricevitore.

Se la portata standard DECT non è sufficiente, si può usare un ripetitore DECT per aumentare significativamente la portata.

Un potente ripetitore DECT come il Gigaset Repeater HX si registra con la stazione base come un portatile, raddoppiando così la portata senza alcuna perdita di qualità della voce o interruzione durante la connessione al ripetitore.

DECT e WIFI

Fonte: Voipone

È un pensiero allettante: Tutto ciò che serve è il WiFi e si può avere accesso a Internet, alla telefonia e a qualsiasi trasmissione di dati. DECT ha affrontato una forte concorrenza con l'avvento del VoIP. Il principio della trasmissione senza fili è lo stesso a questo proposito. Ma quando si tratta del dettaglio, ci sono differenze significative per quanto riguarda il modo in cui vengono utilizzate entrambe le tecnologie.

Ed ecco perché:

Il WiFi è progettato per comunicare dati. Come parte di questo processo, vengono trasmessi piccoli pacchetti di dati che spesso possono portare a delle interruzioni.

Ma questo gioca un ruolo decisivo quando si tratta di comunicazione vocale in particolare. Quando siamo al telefono, vogliamo capire cosa sta dicendo l'altra persona e preferiamo non accettare una qualità della voce inferiore allo standard.

DECT, d'altra parte, è stato progettato per la comunicazione vocale fin dall'inizio; ne fa una priorità. Tutte le risorse possono essere utilizzate nelle frequenze isolate per una qualità di voce ottimale.

Il profilo CAT-iq è stato sviluppato per la comunicazione dati aggiuntiva al fine di sfruttare il WiFi all'interno del sistema DECT.

Un ulteriore vantaggio di DECT rispetto al WiFi è la portata. "Voice over WiFi" è di solito molto restrittivo e il passaggio a un altro punto di accesso senza che ci siano interruzioni quando si fa una telefonata funziona solo con certi punti di accesso.

Profili DECT

Nuovi profili con un consumo energetico notevolmente inferiore, un trasferimento di dati più veloce e una migliore qualità della voce sono i fattori che fanno avanzare lo standard wireless.

Tuttavia, anche i telefoni DECT sono in continuo sviluppo e combinano la moderna tecnologia telefonica con i vantaggi di DECT.

Vorremmo presentare qui due di questi profili DECT:

CAT- iq

DECT è essenzialmente progettato per la trasmissione della voce. Dato che il VoIP (telefonia Internet) e la trasmissione di dati associata hanno avuto tanto successo, era ora che il DECT fosse in grado di utilizzare anche queste caratteristiche.

"Cordless Advanced Technology - Internet and Quality" o CAT-iq in breve è stato introdotto per supportare l'uso di applicazioni multimediali e a banda larga come i podcast accanto alla trasmissione vocale.

Questo nuovo profilo può essere utilizzato per consentire l'uso della qualità HD durante le chiamate telefoniche e per i servizi Internet come lo streaming audio o le funzioni smart home all'interno di un sistema DECT. Ciò è reso possibile dal raggruppamento di diversi canali vocali.

I prossimi passi di questo profilo sono i seguenti:

CAT- iq 2.0/2.1

Anche quando si tratta di CAT-iq, il mondo non sta fermo. Con CAT-iq 2.0 è stata migliorata la compatibilità tra i dispositivi forniti da diversi produttori. Essa garantisce che una stazione base del produttore A possa essere utilizzata insieme a un portatile del produttore B.

Questa era già una caratteristica dello standard GAP, ma si applicava solo alle funzioni di base come la composizione e la chiamata. Le funzioni aggiuntive, come la possibilità di consultare la lista dei chiamanti, non potevano essere utilizzate con lo standard.

CAT-iq 2.1 ha anche introdotto ulteriori aggiornamenti di sicurezza e funzioni di rete.

DECT ULE

Come suggerisce il nome, DECT ULE riguarda l'utilizzo di meno energia possibile.

Questo profilo DECT è particolarmente utilizzato nelle applicazioni per la casa intelligente. In questo caso, ha un vantaggio rispetto ad altri protocolli di comunicazione per la casa intelligente, come ZigBee o Z-Wave, perché è stato utilizzato per più di 25 anni e quindi i problemi iniziali sono già stati eliminati. Questo significa che è uno standard wireless affidabile e collaudato.

La gamma di frequenza riservata separata per DECT ULE rende la comunicazione tra i dispositivi della casa intelligente praticamente priva di interferenze.

Un viaggio nel tempo con Gigaset

Lo standard wireless è stato introdotto dall'European Telecommunications Standards Institute nel 1993, e da allora regola il modo in cui i segnali vengono trasmessi senza fili. Le frequenze in cui funziona DECT sono sempre le stesse da allora e sono comprese tra 1880 e 1900 MHz.

I telefoni DECT sono stati introdotti nel 1992. I Gigaset 951 e 952 sono stati dei best-seller che si sono comportati particolarmente bene. Di seguito troverete una panoramica degli ultimi 25 anni:

  • Primo telefono DECT

    Gigaset 951 (1993)

    L'inizio della tecnologia di trasmissione digitale con Gigaset.

  • Il primo telefono DECT compatto e senza filo per la casa.

    Gigaset 910 (1994)

    Il primo telefono DECT compatto e senza filo per la casa.

  • La segreteria telefonica è integrata per la prima volta nella stazione base DECT.

    Gigaset 1015 (1996)

    La segreteria telefonica è integrata per la prima volta nella stazione base DECT.

  • Il telefono cordless digitale DECT da scrivania permette una facile espansione dei sistemi di base DECT.

    Gigaset 2015 (1997)

    Il telefono cordless digitale DECT da scrivania permette una facile espansione dei sistemi di base DECT.

  • Il primo telefono fisso DECT nella forma e dimensione di un piccolo telefono cellulare.

    Gigaset C2000C pocket (1998)

    Il primo telefono fisso DECT nella forma e dimensione di un piccolo telefono cellulare.

  • Funzione vivavoce e display illuminato per telefoni DECT.

    Gigaset 3000 (1999)

    Nella Comfort-Serie della 3000er-Reihe ci sono innovazioni come la funzione vivavoce e il display illuminato.

  • Con i modelli Gigaset 4010 e 4015, gli SMS sono entrati per la prima volta nella telefonia di rete fissa.

    Gigaset 4000 (2001)

    Con i modelli Gigaset 4010 e 4015, gli SMS sono entrati per la prima volta nella telefonia di rete fissa.

  • L'inizio dei telefoni per gli anziani

    Gigaset E150 (2002)

    All'epoca il primo del suo genere, ora è una classe di dispositivi. Sviluppato per gli anziani, sta diventando un volume di vendite grazie alla sua funzionalità e alle sue qualità ergonomiche.

  • Individualizzazione dei telefoni fissi

    Gigaset C200 (2003)

    La nostra filosofia nel 2003: ogni gruppo target ha il suo design. E così, per la prima volta, il colore entra davvero in gioco in Gigaset.

  • La fascia alta della rete fissa

    Gigaset SL740 (2004)

    La fascia alta della rete fissa. Le innovazioni del settore della telefonia mobile sono l'ispirazione per l'SL740 con fotocamera e servizi MMS.

  • Telefono con Bluetooth

    Gigaset SL560 (2006)

    Il Bluetooth funziona anche con i telefoni fissi: Permette la sincronizzazione senza fili della rubrica con il PC. Ai clienti piace questo, proprio come l'esterno opulento della serie SL.

  • Introduzione dell'etichetta ECO DECT

    Gigaset SL780 (2007)

    Andare contro la tendenza dei prezzi e optare per materiali di prima classe, interfacce utente e design purista richiede coraggio - ed è coronato dal successo. L'SL780 è il primo di una serie di prodotti di punta con alloggiamenti in metallo. E introduce l'etichetta ECO DECT.

  • Robusti telefoni cordless

    Gigaset E490 (2009)

    Protetto da polvere, acqua e furfanti: Gigaset E490 combina robustezza ed eleganza. Dove è più a casa: nelle famiglie o nei laboratori?

  • Telefoni da scrivania con espandibilità cordless via DECT

    DX800 all-in-one (2010)

    Un grande successo: i telefoni da tavolo con espandibilità cordless via DECT e Link-to-Mobile per la telefonia Internet e ISDN.

  • Telefono fisso con touchscreen

    Gigaset SL910 (2011)

    Gigaset lancia il primo telefono touch per la casa.

  • Telefono ibrido DECT

    Gigaset S820 (2012)

    Il funzionamento tramite tasti e touchscreen è offerto dal primo telefono ibrido DECT.

  • Comunicazione aziendale premium

    Maxwell 10 (2013)

    Audio e video per una forte comunicazione aziendale: con il dispositivo finale premium Maxwell 10 per telefoni basati su IP, Gigaset introduce una soluzione aziendale con un touchscreen.

  • DECT nel settore della casa intelligente

    Gigaset (2014)

    La soluzione di sicurezza per la casa intelligente di domani: modulare, intelligente e semplice. Grazie a DECT ULE, Gigaset funziona via radio e risparmia particolarmente energia.

  • Telefonia IP e telefonia analogica in uno

    Gigaset GO (Fig. CL750A GO) (2015)

    La telefonia IP è il futuro: il telefono ibrido Gigaset GO rende facile la transizione senza soluzione di continuità dalla telefonia analogica a quella basata su IP.

  • Portatile universale

    Gigaset HX (Fig. CL660 HX) (2016)

    Con il successo dei portatili universali HX per un uso semplice con FRITZ!Box, Speedport & Co., Gigaset lancia la prossima fase evolutiva della telefonia IP.

  • Telefono moderno per anziani

    Gigaset life series (Fig. E370) (2017)

    Non solo grandi pulsanti, ma anche un grande vantaggio in termini di comfort e sicurezza: con la serie Life, Gigaset offre per la prima volta alle persone con esperienza di vita un concetto di prodotto olistico.

  • Telefono mobile da scrivania

    Gigaset T480HX (2018)

    Un telefono da scrivania diventa mobile. Il dispositivo DECT Gigaset T480HX per soluzioni flessibili alla scrivania.

La tecnologia è progredita da allora.

Oggi, DECT ha meno radiazioni, è più efficiente che mai e offre una vasta gamma di usi, come nelle case intelligenti.

Questo è anche il motivo per cui la "T" di DECT è cambiata da "Telephony" a "Telecommunications".

Inoltre, la "E" è cambiata dal significato di "European" a "Enhanced", poiché lo standard wireless è ormai diventato un fenomeno globale.

Ma dove andiamo da qui?

Prospettive future

DECT è ancora rilevante? Ha un futuro promettente?

Questa tecnologia ha già più di 25 anni ed è praticamente presente in ogni casa. Tuttavia, il futuro di DECT è spesso in discussione. Naturalmente, il tempo non si ferma mai e nemmeno l'evoluzione dello standard DECT.

Recentemente, l'Agenzia federale delle reti ha esteso l'assegnazione generale delle frequenze DECT fino al 31 dicembre 2025. Ciò significa che i dispositivi DECT possono essere utilizzati fino alla fine del 2025, ed è molto probabile che questa estensione non sarà l'ultima.

Magazine

  • Telefoni senior comodi e sicuri

    I telefoni Gigaset Life Series convivono con la sua tecnologia funzionale, il design di alta qualità e la facilità d'uso, compagni perfetti anche in età avanzata.

    Di Più

  • Importa contatti telefonici

    Con l'app Gigaset ContactsPush per Android e Apple puoi facilmente trasferire i contatti dello smartphone sul tuo telefono fisso.

    Ulteriori informazioni

  • Pulizia corretta dello smartphone

    Aumenta la vita del tuo smartphone. Una pulizia regolare previene i danni. È semplicissimo farlo grazie a questi cinque consigli.

    Ulteriori informazioni

  • In questo modo, gli scassinatori non avranno chance

    Smart Home con i suoi sistemi di allarme protegge la tua casa da intrusi e molto altro.

    Ulteriori informazioni